Anche per i produttori di torba e terriccio un ruolo chiave è rivestito dall’imballaggio, elemento apparentemente marginale ma in grado di determinare il successo di alcuni fondamentali aspetti. Tra questi troviamo: la corretta conservazione del prodotto, l’ottimizzazione dei tempi di stoccaggio, una maggior facilità nel trasporto e un imbattibile brandizzazione del prodotto su pallet.

Partnership di successo, il caso Vigorplant.

Identificare un partner capace di ascoltare le esigenze dell’azienda produttrice e tradurle in soluzioni in grado di soddisfarle è di fondamentale importanza. Ancor di più se il rapporto tra le due parti si caratterizza per il carattere di immediatezza, velocità e trasparenza.

Questo è lo scenario che si è delineato nel rapporto tra Bocedi e Vigorplant, azienda leader in Italia per la produzione di terricci e substrati di coltivazione.

 

Tante esigenze, una soluzione: la linea Stretch Hood.

L’obiettivo di Vigorplant, dichiarato dall’AD Luca Petranca, era chiaro: sostituire gli avvolgitori con dei nuovi sistemi di imballaggio che garantissero impermeabilità al carico, una maggiore velocità di imballo e una migliore resa estetica.

Da qui è partita la ricerca di un partner che potesse proporre sistemi di imballaggio capaci di soddisfare tutte queste esigenze. Questo partner è stato identificato in Bocedi.

Dal 2004 ad oggi l’azienda lodigiana, step by step, ha inserito nelle sue linee produttive le incappucciatrici Stretch Hood FB2000, le più performati della gamma a cappuccio elastico.

I vantaggi del cappuccio elastico

Luca Petranca, pienamente soddisfatto della scelta effettuata, afferma che i principali motivi che hanno spinto l’azienda ad adottare le incappucciatrici elastiche sono principalmente tre:

  • Rendere waterproof i prodotti pallettizati, per lo stoccaggio all’aperto ;
  • Incrementare la velocita di imballaggio;
  • Personalizzare l’estetica del packaging secondario, aumentando il branding.

Sostituendo i vecchi avvolgitori Vigorplant è riuscita a portare a 90 pallet/ora la sua capacità di imballaggio, a rendere completamente impermeabili i carichi salvaguardando l’integrità del prodotto e a personalizzare l’immagine dei suoi pallet che, ad oggi, si contraddistinguono grazie all’ inconfondibile cappuccio giallo brandizzato.

“In Bocedi abbiamo trovato un interlocutore con cui è facile confrontarsi in modo diretto e veloce, per noi un vero e proprio valore aggiunto” afferma Luca Petranca. “Tra di noi si è instaurato un rapporto molto solido testimoniato dagli oltre 16 anni di collaborazione. Anni nei quali le incappucciatrici elastiche si sono rivelate dei prodotti di altissima qualità e resistenza”.

Anche il Direttore generale di Bocedi, Fabrizio Bocedi, mostra la sua soddisfazione nel rapporto costruito negli anni con Vigorplant, un rapporto che descrive come “trasparente, genuino e familiare. L’unico modo per poter creare vere e proprie soluzioni su misura in grado di soddisfare il cliente”.